VelaSpiegoIo, due parole sull'atmosfera di bordo


 

Si tratti di una gagliarda veleggiata con molta aria, o di una tranquilla crociera tutta bagni e calette, ciò che cerchiamo di trasmettere a chi viene con noi, principiante o già esperto, al di là delle tecniche di vela, e' l'idea del vivere assieme su di un mezzo limitato come la barca che pure, guarda un poco, ha per ambiente l'incommensurabile mare, su cui la nostra scia e' tracciata dal vento. Quando i ritmi di bordo si saranno naturalizzati, ecco che saremo capaci di riconoscere che non è poi sempre necessario riempire il tempo e lo spazio con parole e gesti, riconosceremo il valore dell'ascolto che arricchisce di sensazioni che vivono, appunto, solo nel silenzio di una comunità, non nella solitudine di un singolo.
Oh intendiamoci, se si alza il vento altro che quiete riflessiva, tocca prendere i terzaroli e pure in fretta, rizzare ogni cosa per bene... così come un bel bagno in allegria in una caletta prepara bene lo spirito alla cena che già abbiamo prefigurato poco prima in pozzetto.
Ma su tutto, alla fine della vacanza, crediamo prevarrà quella sensazione di sospensione del tempo, quella nuova scala di valori, che tornando a casa ci avrà fatto capire come a terra sia il tempo cronologico che comanda: appuntamenti, ritardi, affanni.
Ma per mare siamo sotto altro padrone, il tempo meteorologico;
solo adeguandoci a lui ci libereremo del primo. Una vacanza in barca a vela, essenzialmente, e' questo, adeguare i nostri ritmi a quelli della natura.


Lo Skipper 

Giulio Sansonetti,nato in Costa Rica (centroamerica), risiede attualmente a Roma.

Skipper professionista, istruttore di vela per la storica Scuola di Vela VelamareClub, armatore di Te-Miti, Comet 375 su cui ospita gli amanti e i curiosi della vela e del mare.

Laureato in scienze biologiche, unisce le esperienze lavorative avute (broker nel campo alimentare, poi fondatore di una libreria a Roma) con la passione per il mare e la vela ereditate dalla tradizione di famiglia..


Te-Miti?

Te-Miti é una parola di origine polinesiana e il suo significato é quanto mai centrato: Il Mare. Famoso il quadro di Gauguin "Fatata te miti" ossia "davanti al Mare", che vi propongo qui sotto.

 Scrivimi !


Home